mercoledì 1 febbraio 2012

Lo compriamo?

Tutto quello che vede Viola lo vuole comprare, l'ultima prima di andare a dormire era una cavallina disegnata in un libro. Le ho spiegato che ci sono cose che proprio non si possono comprare, tipo la cavallina perchè frutto dell'immaginazione di chi appunto legge il libro.
Siamo nella fase del possesso, ma questa cosa che per lei tutto sia disponibile e soprattutto che tutto abbia un valore monetario mi fa sobbalzare e rabbrividire.
Quanto ho da lavorare, da spiegare. Farle capire che ci sono cose che proprio non si possono comprare, come l'affetto, l'amicizia, cose che si possono solo conquistare.
Mami

OT: dialogo tra Viola e Mami:
       V: vorrei un altro bimbo nella tua pancia
       M: davvero?e come lo chiamiamo?
       V: Cuoricino!

2 commenti:

Marika ha detto...

Lo vuole chiamare Cuoricino, che tenera!

Mamma_volipindarici ha detto...

Sto toccando anch'io con mano questa sorta di fase del possesso! Devo dire che un paio di mesi fa era acuita (ricordo ancora i patemi al mercatino wardolf), ora sembra affievolita...chissà!

In merito al dialogo..che dolcezza e profondità! Un inno alla maternità e all'armonia che si respira in casa vostra!